주요 콘텐츠로 건너뛰기
영어
이탈리아어

17 단계 번역 중

17 단계
A deeper look at the inside of the rear-facing camera reveals just what we expect: a small lens. Beneath the lens we see the camera's sensor.
  • A deeper look at the inside of the rear-facing camera reveals just what we expect: a small lens.

  • Beneath the lens we see the camera's sensor.

  • The key feature differentiating this camera from that of the standard iPhone 6 is optical image stabilization—a technology we've seen before. The lens element on the left is nested into a tiny metal cage, nudged to and fro by the electromagnetic coils surrounding the sensor on the right.

  • Constant readings from the gyroscope and the M8 motion coprocessor give the iPhone 6 Plus detailed data on the movements of your shaky human hands, allowing it to compensate by rapidly moving the lens assembly. Result: sharper, clearer photos, even in low-light environments.

Uno sguardo approfondito all'interno della fotocamera posteriore rivela quanto ci aspettavamo di trovare: un piccolo obiettivo.

Dietro l'obiettivo si vede il sensore della fotocamera.

La caratteristica principale che differenzia questa fotocamera da quella dell'iPhone 6 standard è la ''stabilizzazione ottica dell'immagine", una tecnologia che noi abbiamo già visto. L'unità obiettivo a sinistra è annidata in una piccola gabbia metallica, spinta avanti e indietro dalle bobine elettromagnetiche che circondano il sensore, a destra.

L'analisi costante del giroscopio e il co-processore di movimento M8 danno all'iPhone 6 Plus dati dettagliati sul movimento delle tremule mani umane, permettendo di compensarlo con rapidi spostamenti del gruppo di clienti. Il risultato? Foto più nitide e meglio definite, soprattutto in condizioni di luce scarsa.

귀하의 기여는 오픈 소스 Creative Commons 인가 하에 허가되었습니다.